sabato 6 maggio 2017

Blogtour: La galleria degli enigmi di Laura Marx Fitzgerald - Seeing is believing - Illustrazione


Seconda tappa - 06 Maggio

Seeing is Believing: Illustrazione


Bentornati sul mio Blog, "The Room Tales", per chi non mi conoscesse sono Carlo un illustratore/grafico e fotografo freelance.
Chi segue "La Stamberga D'Inchiostro" ormai dovrebbe conoscere bene me e le mie illustrazioni.

Sono felice di accogliervi ufficialmente in questo angolo dedicato alla mia "arte" se così si può definire. 

Dopo questa breve presentazione direi che è proprio ora di iniziare il nostro percorso attraverso la seconda tappa di questo Blogtour dedicato al nuovo libro di Laura Marx Fitzgerald, "La galleria degli enigmi" pubblicato in Italia da Fabbri Editori.

Dettagli




Titolo: La galleria degli enigmi
Autore: Laura Marx Fitzgerald
Titolo originale: The Gallery
Editore: Fabbri Editori
Collana: Narrativa per ragazzi
Pagine: 272
Prezzo: € 15,90




Trama

Una casa dai mille segreti, una collezione di quadri parlanti, e una ragazzina pronta a tutto per risolvere il mistero.Dodici anni, un’immaginazione fervidissima e una cronica incapacità di tenere a freno la lingua: non c’è da sorprendersi che Martha, dopo l'ennesima provocazione, venga espulsa dalla rigida scuola di suore che frequenta, e finisca a fare l’aiuto-sguattera nella casa del ricco miliardario per cui lavora sua madre. Siamo a New York, nel 1928, e agli occhi di una dodicenne l’abitazione di Mr. Sewell sembra quasi un castello delle fiabe, con tanto di principessa prigioniera nella torre. Sì, perché la moglie di Mr. Sewell, Rose, da anni vive reclusa in soffitta, dove nessuno può salire nemmeno per portarle i pasti, spediti nella sua camera con un montavivande. Gli altri domestici sostengono che sia pazza, ma Martha, a cui la fantasia non manca, comincia a pensare che dietro i quadri che la donna chiede continuamente di portare su e giù dalla sua galleria privata si celi un codice: e se la scelta dei dipinti non fosse casuale, bensì un ingegnoso metodo per trasmettere un messaggio di aiuto? Come presto scoprirà, in quella casa piena di segreti niente è come sembra, e nessuno è chi sostiene di essere. Riu-scirà Martha a risolvere il mistero che lega tra loro i dipinti e a portare alla luce la verità seppellita in soffitta insieme a Rose?
Acquistalo subito: La galleria degli enigmi

Seeing is believing - Illustrazione




Passiamo ora alla parte che riguarda il mio lavoro per questa tappa del Blogtour.
Come ho già detto sono un illustratore e, in quanto tale, quando recensisco qualcosa su "La Stamberga D'Inchiostro" sono solito accompagnare il libro con una mia illustrazione personale.


Work in progress: 

Questo è come tutto inizia ogni volta, un foglio bianco, la matita e poi la china che definisce tutto, rendendolo indelebile.



Poi si passa al colore che definisce le ombre e la luce, da volume ai vuoti e rende tutto reale e quasi tangibile.




Quando tutto finisce il resta sempre l'amaro in bocca perchè il saper fare una cosa non vuol dire che sia perfetta, anzi, manca sempre qualcosa.


Infine l'illustrazione trova il suo ruolo, l'uomo del dipinto si affaccia dal suo quadro e vede con i suoi occhi il pericolo che sta correndo quella donna alla finestra della soffitta, quella silhouette che cammina avanti e dietro senza sosta, gridando tacitamente in cerca d'aiuto.





Per questa tappa è tutto, non perdetevi le prossime!








martedì 25 aprile 2017

Blogtour: Ferion - Cuore vs Acciaio di Francesco Maneli - Introduzione illustrata


Prima Tappa - 25 Aprile - Introduzione illustrata

Bentornati su The Room Tales, dopo aver vissuto appieno Tempo di Libri a Milano assieme a La Stamberga D'Inchiostro e dopo aver conosciuto moltissime persone ci ritroviamo qui per dare il via al nuovo Blogtour su "Ferion - Cuore vs Acciaio", scritto da Francesco Maneli e pubblicato da Cavinato Editore International.

Ma bando ai convenevoli e iniziamo a parlare di questo interessante romanzo fantasy.



Dettagli


Titolo: Ferion: Cuore Vs Acciaio
Autore: Francesco Maneli

Editore: Cavinato Editore International
Genere: Fantasy

Pagine: 461
ISBN: 978-8869822827
Prezzo: Cartaceo € 17,00 / Ebook € 5,99

Acquistalo subito: Ferion: Cuore Vs Acciaio



Trama


Questa storia ha inizio in una terra di nome Tabacra, un luogo sconfinato pieno di guerrieri formidabili, popolato da nani, elfi, giganti e demoni. 
In questo mondo però solo agli uomini era stato concesso un potere unico, in grado di sbaragliare ogni altra forza, l’abisso del cuore.
Tutto ha inizio quando la notte aveva già avvolto il mondo e sembrava non lasciar spazio più a nulla. In questo tempo e luogo sconosciuto il grande drago Angarus, signore del cielo e della terra di Tabraca, si trovò a fronteggiare una situazione inaspettata: un bambino.
Tutto inizia con il suo ritrovamento e con la scarsa dimestichezza di un drago nel crescerlo. 
Un bambino dal passato avvolto nelle tenebre, dense e misteriose, come lo era quella notte. 
Spesso il destino nasconde dietro un semplice incontro o un bambino, una storia molto più lunga e complessa, fatta di cuori e di vite che si legano, di battaglie e di una magia che descrive chi sei.
Una magia che ti aiuta a capire che gli errori sono la chiave per riscattare la propria vita e cambiare il proprio destino. 
Tutti hanno un passato, tutti commettono errori, ma solo pochi sono in grado di superarli e renderli magia, trasformarli in fiamme che alimentano un cuore e quel bambino per quanto piccolo aveva lo stesso destino che accomuna tutti gli uomini, quello di sbagliare. 
Il suo errore però gli costerà caro, gli ruberà il braccio, il quale sarà avvolto dalle tenebre, le quali tenteranno di rubare anche il suo cuore.
Ferion crescerà aiutato da Angarus e un mago guerriero, che nonostante sia un donnaiolo riuscirà a fargli trovare quel calore che solo una famiglia può donarti. 
Così tra la vita, un drago e un mago, Ferion diventerà grande fino a che non si troverà a fronteggiare il più grande errore che avesse mai commesso fino a quel momento. 
Questo cambierà il suo destino, portandolo lontano da quelle persone che erano diventate la sua casa. Lontano per contrastare quell’oscurità che aveva dentro e che restava visibile a tutti come un peccato sul suo braccio, ormai diventato quello di un demone.
Ferion affronterà mostri e demoni, si allenerà con tre maestri alquanto sadici ma fortissimi: un nano, un mezzo elfo e un guerriero rinnegato. Capirà che tutti portano una colpa sul proprio cuore e insieme a loro ed Arila una ragazza dal passato difficile, riuscirà a diventare più forte e a crescere; così forte che il destino della sua vecchia città e delle persone che ama sarà nelle sue mani.


Illustrazione


Passiamo ora alla parte che riguarda l'illustrazione!
Leggendo il romanzo devo dire che l'ho trovato molto descrittivo, simile allo stile di Tolkien, che descriveva ogni particolare presente nelle sue storie. 

Le parti che più mi hanno colpito durante la narrazione sono state quelle riguardanti il grande drago Angarus, il re dei Draghi, il più saggio e antico fra loro.

Il Grande Drago veniva descritto sempre enorme, imponente e fiero, con la pelle grigia e artigli enormi.

Il processo di creazione per le illustrazioni di questo personaggio non è stato semplice, devo ammetterlo, sebbene non sia il primo drago che ho disegnato.
La prima fase è stata sicuramente la più difficile: capire che volto avrebbe avuto il drago.
Inizialmente ho tentato di dargli un volto calmo e rassicurante, quello che un re dovrebbe avere e che dovrebbe mostrare ai suoi sudditi.


Purtroppo in questo caso non mi sembrava un approccio giusto per provare a "costruire" l'immagine di Angarus, quindi ho tentato di donargli un aspetto più aggressivo.



Dall'altra parte un atteggiamento troppo aggressivo non è prerogativa di un re saggio, bensì di un dittatore e di certo Angarus non poteva essere rispecchiato da questo nuovo tentativo.

Infine ho trovato una via di mezzo fra i due tentativi, creando un drago che potesse mostrare la sua forza, mantenendo un atteggiamento regale.




Questa versione è proprio quella più adatta a mio parere, infatti l'ho scelta come definitiva.
Diciamo che quando ho letto di Angarus l'ho subito trovato un personaggio molto interessante, non solo per la sua potenza, ma anche per i suoi modi e le sue azioni.

Se guardando queste illustrazioni vi è venuta voglia di acquistare il libro, lo trovate di seguito! 


Acquistalo subito: Ferion: Cuore Vs Acciaio

Ora vi lascio e vi invito a seguire tutte le altre tappe del blogtour che scaveranno sempre più a fondo nel cuore di questo romanzo.


Di seguito trovate il calendario completo del Blogtour! 
Ma ricordate, per commissioni e richieste non esitate a contattarmi! 



lunedì 24 aprile 2017

Segnalazione: Edward. Il mistero del Re di Auramala di Ivan Fowler (Piemme Edizioni)

Segnalazione: Edward. Il mistero del Re di Auramala di Ivan Fowler (Piemme Edizioni)


Bentornati su The Room Tales, oggi vi voglio segnalare il libro di un autore molto interessante incontrato a Tempo di libri a Milano: sto parlando di Ivan Fowler e del suo romanzo "Edward. Il mistero del Re di Auramala", pubblicato da Piemme.

Acquistalo subito: Edward. Il mistero del Re di Auramala

Il libro


1338. La guerra tra Inghilterra e Francia sembra ormai imminente: il re inglese Edward III è pronto a scatenare l’attacco decisivo. Anche perché, misteriosamente, è entrato in possesso di enormi somme di denaro che gli permettono di avere al soldo l’imbattibile flotta genovese. Nessuno, tra i grandi Lord e i consiglieri reali, riesce a capire come mai l’ambiguo mercante genovese Niccolò Fieschi sia riuscito a entrare nelle grazie del sovrano e ora eserciti un potere così grande a corte.
È per questo che vengono ingaggiati una tra le più famose spie al servizio della Corona, Master John de Ulgham, e il suo giovane apprendista William de Tels. I due, nel lungo e pericoloso viaggio che li condurrà dall’Inghilterra alle Fiandre, da Avignone a Genova, fino ad arrivare a Pavia e a una valle sperduta tra gli Appennini lombardi, scopriranno il terribile segreto che permette ai Fieschi di tenere in pugno il re inglese. Ma in questo gioco di sangue e potere nulla è mai davvero come sembra…
In una lotta contro il tempo e contro uno spregiudicato assassino che pare conoscere in anticipo ogni loro mossa, Master John e William rischieranno la vita per ciò che al mondo hanno di più caro e sacro: l’onore della Corona d’Inghilterra.

Il Booktrailer



Chi è Ivan Fowler?


È australiano di Darwin, ma vive da molti anni a Pavia. È cantante lirico, compositore e cantastorie. Assieme alla squadra dell’Associazione Culturale Il Mondo di TELS, crea e cura i tour narrati del circuito The Original History Walks® (www.theoriginalhistorywalks.org). È inoltre il coordinatore di The Auramala Project, un progetto internazionale di ricerca che tenta di gettare luce, attraverso indagini d’archivio e genetiche, sul vero destino di re Edward II. I risultati sono resi disponibili e aggiornati sul blog in lingua inglese theauramalaproject.wordpress.com

mercoledì 19 aprile 2017

Blogtour: La donna che cancella i ricordi di Brian Freeman - Illustrazione


Seconda tappa - 19 Aprile - Focus On: Illustrazione


Benvenuti sul mio Blog, "The Room Tales", per chi non mi conoscesse sono Carlo un illustratore/grafico e fotografo freelance e scrivo finalmente un vero e proprio articolo su questo blog!
Chi segue "La Stamberga D'Inchiostro" ormai dovrebbe conoscere bene me e le mie illustrazioni.

Sono felice di accogliervi ufficialmente su questo mio angolo dedicato alla mia "arte" se così si può definire. 

Dopo questa breve presentazione direi che è proprio ora di iniziare il nostro percorso attraverso la seconda tappa di questo Blogtour dedicato al nuovo libro di Brian Freeman, "La donna che cancellava i ricordi" pubblicato in Italia da Piemme.

Dettagli



Titolo: La donna che cancellava i ricordi
Autore: Brian Freeman
Titolo originale: The night Bird
Editore: Piemme
Collana: Narrativa
Pagine: 384
Uscita: Aprile 2017
ISBN: 978-88-566-5855-2
Prezzo: € 18,50



Trama

Per alcuni è capace di pura magia. Per altri, si diverte un po' troppo a giocare a essere Dio. In ogni caso, che se ne pensi bene o male, la dottoressa Frankie Stein fa parlare di sé a San Francisco: ha sviluppato un controverso metodo di ipnosi in grado di cancellare il ricordo di eventi traumatici, ricostruendoli in modo da "diminuire" il coinvolgimento del soggetto.
Non tutti ci credono; tra i più scettici il detective della Omicidi Frost Easton - che spesso si ritrova a dover collaborare con Frankie in tribunale. Frost è un uomo con un passato ingombrante, che ha imparato a sue spese che non esistono i miracoli. E nemmeno le coincidenze. E infatti, quando una serie di donne ritrovate morte in zone diverse della città vengono identificate tutte come ex pazienti della dottoressa Stein, Frost sa che dovrà partire da lei per capire chi si nasconde dietro gli omicidi.
Se vogliono fermare il serial killer che sta terrorizzando la città del Golden Gate, Frankie e Frost dovranno così navigare, insieme, le acque burrascose di un'indagine sempre più intricata, imparando ad apprezzarsi a vicenda. Mentre il killer continua a colpire: chi sarà la prossima vittima?
La nuova serie di Brian Freeman assicura sorprese, colpi di scena, personaggi magistralmente tratteggiati e tutta l'atmosfera che la nebbiosa San Francisco può offrire. Un piacere assicurato.

Focus On - Illustrazione

Passiamo ora alla parte che riguarda il mio lavoro per questa tappa del Blogtour.
Come ho già sono un illustratore e, in quanto tale, quando recensisco qualcosa su "La Stamberga D'Inchiostro" sono solito accompagnare il libro con una mia illustrazione personale.

Anche stavolta ho seguito lo stesso modus operandi e ho deciso di accodarmi agli altri e accompagnare questo Blogtour con una tappa innovativa dedicata all'illustrazione.

Il Thriller di Brian Freeman affonda le sue radici nel vasto mondo della psicologia, toccando in particolare l'ipnosi e i contorti meccanismi della memoria. Lascerò che siano le immagini a parlare.


Work in progress: 

"[...] la definivano maestra della memoria. Aiuta le persone a dimenticare le brutte cose."


"Da mesi si sentiva un'estranea nella sua stessa vita. [...] Diventi un guscio vuoto, abbandonato sulla sabbia."




"Sapeva fin troppo bene che la memoria era inaffidabile e i ricordi giocavano scherzi al cervello."



"Le persone credevano che i ricordi fossero fissi, ma nulla era più lontano dalla realtà. Ogni volta che un ricordo veniva tirato giù dallo scaffale della memoria e poi rimesso a posto, non era più quello di prima."




"Il succo era che ogni ricordo era come argilla morbida. Mentre lo tenevi tra le mani potevi rimodellarlo e dargli una nuova forma."


Per questa tappa è tutto, non perdetevi le prossime!








sabato 15 aprile 2017

Work in progress #01: Ferion's dragon

Ferion's dragon #1


Ferion's dragon #2


Tentativi per il blogtour dedicato al romanzo "Ferion" di Francesco Maneli.